Assaggia e porta con te il sapore autentico e genuino della Sardegna
EnglishGermanItalianSpanish
0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Negozio

Olive in salamoia -20%

Olive in salamoia "Pitz'e Garroga"

€ 2,80 € 2,25

Olive sarde in salamoia, varietà Pitz'e Garroga (becco di cornacchia) o Bianca di Villacidro è una varietà di olivo da mensa con forma ovoidale e asimmetrica, coltivata principalmente nella provincia di Cagliari e sporadicamente nelle altre procincie sarde. Si suppone sia stata tra le prime varietà di olivo coltivate in Sardegna, per poi essere soppiantata per via della scarsa resistenza alla mosca olearia. Le Pizz’e Carroga si prestano a diventare sia olio che olive da mensa, anche se le drupe sono particolarmente sofferenti alle manipolazioni. Maturano precocemente e il loro peso medio si aggira sui 5 grammi, con resa in polpa dell’81%.   Busta da 220 gr. (sgocciolato) – peso netto 450 gr. Sono state raccolte precocemente, quindi ancora verdi, per mantenere intatte le caratteristiche organolettiche e una polpa viva e consistente. Le nostre olive sono lavorate solo con acqua e sale per mantenere intatto il gusto, non vengono dolcificate con l'utilizzo di additivi. Abbiamo anche scelto di mantenerle con il nocciolo in modo da non intaccare la polpa e mantenere il frutto sodo e croccante. ​​​​​​​La varietà a maturazione precoce apprezzata per la produzione di olive da tavola verdi in salamoia al naturale, perde facilmente l’amaro per cui si può consumare in tempi brevi(entro 30 gg dalla lavorazione).

Aggiungi al carrello

2,25

Quantità minima 5 pezzi
Successive 1 pezzi

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello

"Limpidu" - Il Carasau di Sardegna Originale

€ 8,50

CROCCANTE, FRAGRANTE, AUTENTICO, COTTO A LEGNA E LIEVITATO NEI TELI DI LINO E COTONE COME DA ANTICA TRADIZIONE SARDA “LIMPIDU” IL CARASAU TUNDU A LIEVITAZIONE NATURALE COME IN ANTICHITA’ CON “SA MADRIHE” (lievito madre). IL PREZIOSO GRANO SENATORE CAPPELLI FRUTTO DI UN’ANTICA SELEZIONE DI SEMENTI E’ MACINATO NEL MULINO A PIETRA DI ANGELO ANEDDA CHE ESISTE  DA ORMAI TRE GENERAZIONI. COTTO RIGOROSAMENTE NEL FORNO A LEGNA   Pane cotto a legna secondo l’antica ricetta tradizionale, lievitato naturalmente per oltre 12 ore nei teli di lino e cotone. La sua particolare lavorazione conferisce leggerezza e digeribilità, profumo e gusto che lo rendono unico nel genere. Questo prezioso pane sardo è perfetto come base per creme di verdure e formaggi oppure per accompagnare un tagliere di salumi e sottoli. INGREDIENTI LIMPIDU semolato di grano duro sardo dell’antica varietà “Senatore Cappelli” macinato a pietra, acqua, lievito madre, sale marino. Allergeni: GLUTINE PREMI E RICONOSCIMENTI Carasau  Premio speciale della giuria al Premio Roma concorso nazionale per pani e prodotti da forno tradizionali. (maggio 2013) Carasau KAMUT Primo classificato sezione pani prodotti con farine alternative al Premio Roma concorso nazionale per pani e prodotti da forno tradizionali. (maggio 2014) Carasau GUCCIAU Primo classificato sezione pani prodotti con farine di grano duro al Premio Roma concorso nazionale per pani e prodotti da forno tradizionali. (maggio 2015) Carasau GUCCIAU Premio miglior pane da filiera corta al Premio Roma concorso nazionale per pani e prodotti da forno tradizionali. (maggio 2015) Carasau RUSTICO Terzo classificato sezione pani prodotti con farine alternative al Premio Roma concorso nazionale per pani e prodotti da forno tradizionali. (maggio 2015)

Aggiungi al carrello

8,50

Quantità minima 1 pezzi
Successive 4,6,10 pezzi

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello

"Gucciau" Pane Carasau di Sardegna arricchito con olio extravergine di oliva e sale

€ 8,65

LO SNACK PERFETTO DAL SAPORE AVVOLGENTE “GUCCIAU” NASCE DALL’INCONTRO FRA IL CARASAU LIMPIDU E L’ OLIO EXTRAVERGINE D’OLIVA, UNA SPOLVERATA DI SALE IN SUPERFICIE LO RENDE SFIZIOSO E IRRESISTIBILE MA ALLO STESSO TEMPO SANO E LEGGERO. LIEVITAZIONE NATURALE COME IN ANTICHITA’ CON “SA MADRIHE” (lievito madre), GRANO SENATORE CAPPELLI MACINATO A PIETRA E  COTTURA RIGOROSAMENTE NEL FORNO A LEGNA CONTRIBUISCONO AD IMPREZIOSIRE QUESTA FRAGRANTE RARITA’ Nato come variante del pane carasau semplice, è diventato negli anni uno dei prodotti caratteristici della Sardegna. Perfetto per accompagnare salumi e formaggi o semplicemente gustato da solo, rappresenta uno degli snack più sani e amati da piccoli e grandi. Per il nostro Carasau “Gucciau”, scegliamo solo materie prime locali d’eccellenza, unite ad una lavorazione strettamente artigianale. Il grano Cappelli macinato a pietra*, il lievito madre, la lunga lievitazione nei teli di lino e cotone, la cottura rigorosamente nel forno a legna. Le cure meticolose in tutte le fasi della lavorazione fanno del nostro “Gucciau” un prodotto di alta qualità nell’assoluto rispetto della tradizione. Il nostro Pane Carasau Gucciau è stato Primo Classificato nella sezione pani tradizionali da frumento duro al Premio Roma (2015) e insignito del premio per Miglior pane da filiera corta al Premio Roma, concorso nazionale per pani e prodotti da forno tradizionali. (2015) ​​​​​​​INGREDIENTI GUCCIAU Semolato di grano duro varietà “Cappelli”, acqua, lievito madre, olio EVO, sale marino. ALLERGENI: GLUTINE ​​​​​​​ PREMI E RICONOSCIMENTI Carasau  Premio speciale della giuria al Premio Roma concorso nazionale per pani e prodotti da forno tradizionali. (maggio 2013) Carasau KAMUT Primo classificato sezione pani prodotti con farine alternative al Premio Roma concorso nazionale per pani e prodotti da forno tradizionali. (maggio 2014) Carasau GUCCIAU Primo classificato sezione pani prodotti con farine di grano duro al Premio Roma concorso nazionale per pani e prodotti da forno tradizionali. (maggio 2015) Carasau GUCCIAU Premio miglior pane da filiera corta al Premio Roma concorso nazionale per pani e prodotti da forno tradizionali. (maggio 2015) Carasau RUSTICO Terzo classificato sezione pani prodotti con farine alternative al Premio Roma concorso nazionale per pani e prodotti da forno tradizionali. (maggio 2015)

Aggiungi al carrello

8,65

Quantità minima 1 pezzi
Successive 4,6,10 pezzi

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello

"Integrale" Pane Carasau di Sardegna con germe di grano

€ 8,70

CARASAU TUNDU “INTEGRALE”. DALLA MACINAZIONE A PIETRA DEL GRANO CAPPELLI, OTTENUTO DALLA SEMOLA INTEGRALE. IL GERME DI GRANO IN ESSA CONTENUTO CONFERISCE AL PRODOTTO FINITO UN GRADEVOLE SENTORE DI NOCCIOLA TOSTATA. ELEVATO CONTENUTO DI FIBRE E PROTEINE RENDONO QUESTO PRODOTO IRRINUNCIABILE PER SPORTIVI E AMANTI DELLA SANA ALIMENTAZIONE. COTTO NEL FORNO A LEGNA COME DA TRADIZIONE. Il Carasau “Integrale” è perfetto per rendere più croccanti le vostre insalate, ottimo anche sbriciolato nelle zuppe o nello yogurt a colazione. L’elevato contenuto di fibre e proteine ne fa un alimento ideale per sportivi e amanti della sana alimentazione. Il Carasau “Integrale”, scelto solo da materie prime locali d’eccellenza, unite ad una lavorazione artigianale. Il grano Cappelli macinato a pietra, il lievito madre, la lunga lievitazione nei teli di lino e cotone, la cottura nel forno a legna. Nella macinazione convenzionale, il germe di grano viene sempre eliminato per poter conservare più a lungo il prodotto. I mulini industriali decapitano i chicchi con le loro spuntatrici e questo equivale ad uccidere il grano. Solo con la macinazione A PIETRA il chicco del grano viene macinato a freddo e restituito intero senza l’eliminazione del germe che conferisce al pane un sapore unico e antico che è stato dai più dimenticato. Le cure meticolose in tutte le fasi della lavorazione fanno del nostro Carasau “Integrale” un prodotto di alta qualità nell’assoluto rispetto della tradizione. Pane cotto a legna secondo l’antica ricetta tradizionale, lievitato naturalmente per oltre 12 ore nei teli di lino e cotone. La sua particolare lavorazione conferisce leggerezza e digeribilità, profumo e gusto che lo rendono unico nel genere. ​​​​​​​INGREDIENTI “INTEGRALE” Semola integrale di grano duro dell’antica varietà “Senatore Cappelli” , acqua, lievito madre, sale marino. Allergeni: GLUTINE ​​​​​​​ PREMI E RICONOSCIMENTI Carasau  Premio speciale della giuria al Premio Roma concorso nazionale per pani e prodotti da forno tradizionali. (maggio 2013) Carasau KAMUT Primo classificato sezione pani prodotti con farine alternative al Premio Roma concorso nazionale per pani e prodotti da forno tradizionali. (maggio 2014) Carasau GUCCIAU Primo classificato sezione pani prodotti con farine di grano duro al Premio Roma concorso nazionale per pani e prodotti da forno tradizionali. (maggio 2015) Carasau GUCCIAU Premio miglior pane da filiera corta al Premio Roma concorso nazionale per pani e prodotti da forno tradizionali. (maggio 2015) Carasau RUSTICO Terzo classificato sezione pani prodotti con farine alternative al Premio Roma concorso nazionale per pani e prodotti da forno tradizionali. (maggio 2015)

Aggiungi al carrello

8,70

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
Miele Reina - Abbattu (Abbamele)

Miele Reina - Abbattu (Abbamele)

€ 4,20

Il miele Abbattu è un decotto di miele e polline noto fin dai tempi dell'antichità , conosciuto anche come Abbamele e particolarmente diffuso nella tradizione rurale della Sardegna. Di colore scuro e dal sapore dolce, viene utilizzato per farcire biscotti secchi o affiancare formaggi stagionati. L'abbamele è uno dei più antichi prodotti gastronomici della cultura sarda. La ricetta tradizionale prevede che una volta completata la spremitura dei favi, i favi contenenti nel miele residuo e polline, vengono immersi in acqua calda in modo che l'acqua sciolga tutto il miele ancora contenuto. A questo punto, attraverso l'utilizzo di un opportuno mescolatore, si cerca di disfare tutti i grumi di cera e polline Abbinamenti. In principio la sapa rappresentava un alimento energetico per le fatiche della campagna, condiva dando struttura e sapore agli alimenti tipici della cucina rustica, zuppe di ceci e castagne, fagioli lessati e verdure cotte. In Sardegna la sapa di miele vuol dire soprattutto “su pani de Saba” il classico pane degli sposi, condito con o senza frutta secca. Squisita sui i formaggi freschi, sulla polenta grigliata, o per accompagnare dolci e gelati. Una delle più classiche e tradizionali ricette è di presentarla con della ricotta fresca, come dessert di fine pasto. Desiderate stupire? Trasformate una semplice insalata mista in qualcosa di più aggiungendo all’olio, sale e aceto 2 cucchiaini di sapa di miele.

Aggiungi al carrello

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello